procedura e condizioni

Ecco quello che devi sapere

Quali sono i costi di registrazione del contratto e il bollo?

Per gli affitti mensili, di un intero appartamento o di una singola stanza, il costo richiesto per la registrazione obbligatoria del contratto varia a seconda del canone di locazione e dovrà essere sostenuto al momento della firma del contratto e, in seguito, ogni anno in concomitanza con il suo rinnovo. Il costo della marca da bollo, invece, dovrà essere sostenuto solo una volta in fase di registrazione del contratto e ammonta a 34 euro.

Che documenti devo avere per affittare un appartamento o una stanza?

A seconda che il tuo soggiorno sia di pochi giorni, o superiore al mese, tutte le informazioni che ti verranno richieste, così come i documenti, sono obbligatori e richiesti dallo Stato italiano. Generalmente richiediamo l’immagine o il pdf della tua carta d’identità o del passaporto e, se ne sei in possesso, del codice fiscale. Questi documenti sono necessari per consentirci di iniziare a preparare tutto il necessario per finalizzare il tuo soggiorno (per affitti inferiori ai 30 giorni) o il contratto di locazione.

Come posso pagare la caparra?

È possibile pagare la caparra solo attraverso movimenti tracciati (bonifico o carta di credito o PayPal), e non in contanti. Al momento della stesura del contratto di locazione verrà concordata la soluzione migliore e più semplice.